Cerca

Arabier

Birrificio: De Dolle

 Voti e valutazione clienti
 (5/5)  - 1 voto(i)
Visualizza riepilogo
De Dolle - Arabier - Bottiglia da 33 cl

favorite

Devi essere loggato

Seleziona la quantità

Prodotto Formato Prezzo Quantità
Arabier
33 cl
4,20 €
Acquista

Disponibilità
9 pezzi

Descrizione e informazioni aggiuntive

  • Tipo fermentazione Alta
  • Gusto prevalente Amaro
  • Voto Ratebeer 96/100
  • Voto Untappd 3.54/5
  • Voto Beer Advocate 4.07/5
  • Gradi Plato 16°P
  • IBU 55
  • Temperatura di servizio 10°C

La birra dell'ara (il pappagallo raffigurato in etichetta) è una strong ale di colore dorato che presenta una schiuma molto persistente di color bianco. L'utilizzo del luppolo Nugget della vicina zona di Poperinge conferisce aromi erbacei che si fondono a note speziate (zenzero e pepe), fruttate (pera, banana, frutta candita) e al miele del malto. Ha un corpo molto esile che la rende molto beverina nonostante il grado alcolico importante.

Seleziona la quantità e acquista

  • Prezzo
  • Quantità
  • Acquista
4,20 €
Tasse incluse
Quantità

Formato

Recensioni

La pubblicazione delle recensioni è subordinata all'approvazione da parte dei moderatori. Ti ricordiamo che non sono in alcun caso ammessi messaggi volgari, offensivi, discriminatori, violenti e/o che abbiano finalità pubblicitarie. Tutte le recensioni su questa pagina sono ordinate per data. Puoi consultare le regole del sistema di revisione qui: Commenti e recensioni
Da il  30 Gen. 2020 (Arabier) :
(5/5

De Dolle forever!

Le birre del magnifico Kris Herteleer si riconoscono per il papillon incollato sul collo della bottiglia, marchio di fabbrica garanzia di qualità e bontà.


Arabier
Birrificio: De Dolle
Nazione: Belgio
Stile: Belgian Strong Ale
Abv: 8%


Il colore è dorato carico velato, la schiuma a grana fine è abbondante e persistente. Al naso è aromatica, complessa: spezie (zenzero, pepe bianco), frutta (pera, banana, albicocca). Al palato intervengono anche l'accento maltato, con fetta biscottata e pane, e il miele. Il corpo è medio, la carbonazione anche. Il finale è amaro e piuttosto persistente. Incredibilmente nascosto l'alcool, che però si fa sentire alla fine.


Un capolavoro che sposa la tipica birra con lievito belga con una luppolatura importante che pulisce la bevuta. Mitico il Birraio Pazzo!