De Kievit

Trappistenbrouwerij De Kievit

L’abbazia di Notre-Dame-du-Refuge è la sede del birrificio trappista Zundert. Il nuovo monastero nei Paesi Bassi sorse nel 1897, quando la signorina Anna Catharina Van Dongen della città di Zundert donò un pezzo di terra all’abate dell’abbazia di Nostra Signora di Koningshoeven. Così fu costruita un’abbazia, rifugio che in breve tempo divenne casa di 80 monaci, chiamato “Nostra Signora del Rifugio”.

Il 2011 fu l’anno in cui si decise che i monaci avrebbero avviato un piccolo Birrificio, Trappist Brewery De Kievit, al fine di auto sostenersi: i piani sono stati attuati tra il 2012 e il 2013, stabilendo che il birrificio sarebbe stato costruito all’interno degli ex edifici agricoli. Bisognerà però aspettare la fine del 2013 per l’introduzione della birra sul mercato e l’ammissione del marchio nell’Associazione Internazionale Trappista. E il nome? Beh, era ovvio: Zundert Trappist, riferendosi semplicemente al suo luogo di origine.

Questa semplicità caratterizza anche la gamma, in quanto il birrificio trappista De Kievit dell’Abbazia di Nostra Signora del Rifugio produce solo questo tipo di birra. Di fatto, le due birre prodotte nel Birrificio dell’Abbazia di Notre-Dame-du-Refuge – Zundert 8 e Zundert 10 – si fregiano entrambe dell’esclusiva etichetta internazionale ATP – Authentic Trappist Product.

Visualizzati 1-2 su 2 articoli