Cantillon

Brasserie Cantillon

Quando si parla di lambic, il pensiero non può non correre immediatamente alla Brasserie Cantillon, ad oggi rimasto l'ultimo produttore di lambic nella capitale belga.

La storia di questo straordinario birrificio inizia nel 1990 quando Paul Cantillon e sua moglie Marie Troch avviarono un'attività senza però occuparsi della produzione ma acquistando e miscelando lambic prodotti da altri artigiani. L'attività proseguì fino al 1937 quando Paul e i suoi due figli Robert e Marcel rilevarono l'attività della Brasserie Nationale du Néblon e trasferirono nella sede attuale gli impianti di produzione. Nel 1938 venne brassata la prima cotta di birra Cantillon ma lo scoppio della seconda guerra mondiale fermò le attività che ripresero a fatica al termine del conflitto con una domanda molto bassa a causa della situazione economica del paese e dei cambiamenti nei gusti dei consumatori. Nel 1955 Paul Cantillon morì e nel 1960 Robert uscì dalla società cedendo le sue quote a Marcel. Pur tra mille difficoltà, Marcel Cantillon non cessò l'attività ma nel 1969 la consegnò nelle mani di suo genero Jean Pierre Van Roy che aveva sposato Claude, la sua unica figlia.

Van Roy ha rilanciato l'attività sia puntando sul controllo della qualità del prodotto, sia attraverso azzeccate strategie di marketing quali l'apertura, nel 1978, del Musée Bruxellois de la Gueuze: da allora è infatti possibile visitare il museo e osservare da vicino il ciclo produttivo rimanendone affascinati. Jean Pierre Van Roy ha brassato la sua ultima cotta nel 2009 ma già dal 2003 il ruolo di capo birraio era passato nelle mani del figlio Jean che dal 1983 affiancava il padre sugli impianti. La produzione annuale si attesta su circa 1.000 ettolitri e una buona parte di questa viene esportata.

Il secondo sabato di novembre e il primo sabato di marzo, inizio e fine del periodo di produzione del lambic, presso il birrificio si tiene il Brassin Public: chiunque può assistere alla produzione di una cotta di lambic di un'attività in cui il tempo sembra essersi fermato.

Visualizzati 1-1 su 1 articoli