Cerca

Filtra per

Prezzo
3 11
Nazione
Vedi di più Chiudi
Birrificio
Vedi di più Chiudi
Tipo fermentazione
Vedi di più Chiudi
Stile
Vedi di più Chiudi
Gusto prevalente
Vedi di più Chiudi
Grado alcolico (Vol. Alc.)
3 .0% 15 .0%
Colore
Vedi di più Chiudi
Formato
Vedi di più Chiudi

Ultime recensioni

(5/5) 

Nel basket fare una tripla doppia equivale ad una prestazione di tutto...

Da luca P. il 15 Sett. 2020

(5/5) 

Sono stato a Colonia, città stupenda e con una birra famosa in tutto il...

Da luca P. il 09 Sett. 2020

(5/5) 

In Norvegia sbarcano i pregiati luppoli americani. Ulriken Birrificio:...

Da luca P. il 05 Sett. 2020

(5/5) 

Si sente tutto lo Stile italiano in questa birra "di confine". Limes...

Da luca P. il 30 Ago. 2020

(5/5) 

In questo stile apparentemente facile ma in realtà insidioso, l'ingrediente...

Da luca P. il 26 Ago. 2020

(5/5) 

Birra prodotta con uve Marzemino e acidificata naturalmente. Marzarimen...

Da luca P. il 22 Ago. 2020

(5/5) 

Mi ha incuriosito parecchio il look "naked" di questa lattina. Si dice che la...

Da luca P. il 16 Ago. 2020

(5/5) 

L'impronta di Marco Valeriani (due volte birraio dell'anno) si sente sempre...

Da luca P. il 13 Ago. 2020

(5/5) 

Ho bevuto questa birra al Saloon degli Artisti in Via Niccolini a Milano, il...

Da Gianpaolo G. il 01 Ago. 2020

(5/5) 

Da luca P. il 28 Lug. 2020

(5/5) 

Questa è la prima birra nata dalla collaborazione tra due Birrifici trappisti...

Da luca P. il 21 Lug. 2020

(5/5) 

Le Tripel erano le birre che i maestri birrai belgi contraddistinguevano con...

Da luca P. il 14 Lug. 2020

(5/5) 

Un contamusse è chi racconta bugie, vediamo se questa birra è solo...

Da luca P. il 11 Lug. 2020

(5/5) 

Questo birrificio è molto tradizionale, lontano dalle mode del momento....

Da luca P. il 07 Lug. 2020

(5/5) 

Proviamo la prima birra trappista inglese (riconoscimento ottenuto nel 2018)....

Da luca P. il 04 Lug. 2020

In Danimarca oltre il 95% della birra complessivamente consumata è di bassa fermentazione. In parte questa propensione può essere ricondotta all'isolamento presso i laboratori della Carlsberg, verso la metà del XIX secolo, del lievito ancor oggi più utilizzato per le produzioni di bassa fermentazione: prese il nome dal noto birrificio danese e venne chiamato saccharomyces carlsbergensis

Fortunatamente negli ultimi anni anche in Danimarca si sta assistendo ad un repentino cambio di rotta e grazie al contributo di numerosi microbirrifici artigianali si stanno diffondendo stili di birra fino a poco tempo fa completamente sconosciuti.

Tra gli artefici di questa renaissance possiamo citare, in rigoroso ordine alfabetico, Amager Bryghus, Mikkeller, Nørrebro Bryghus e To Øl, birrifici che grazie alla creatività, alle competenze e alla tenacia sono stati in grado di ottenere prestigiosi riconoscimenti a livello mondiale.

Danimarca

Visualizzati 1-25 su 25 articoli

Filtri attivi